Sabato , 18 Settembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > AgriCultura > Cosa bolle in culdera
 
successivo  
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mercatino agricolo per sviluppare filiere locali 
A Chiavenna il 24 aprile
15 Aprile 2021
 

Sabato 24 aprile in piazza Bertacchi a Chiavenna si terrà il primo mercatino agricolo anche con la partecipazione di qualche artigiano. Lo sviluppo di filiere locali è una delle iniziative previste nel progetto “Recupero di antiche varietà colturali di Valchiavenna e Bassa Valtellina” che vede come capofila l’Associazione Amici Val Codera, e partner attivi Legambiente Valchiavenna e Gas CamBìo Morbegno.

Le associazioni che saranno presenti con i loro stand informativi per promuovere le antiche varietà da loro coltivate durante la bella stagione e che saranno disponibili nelle edizioni autunnali del mercatino. I prodotti che verranno raccolti dopo l’estate potranno essere prenotati anche durante la manifestazione di aprile. Gas CamBìo presenterà alcuni prodotti dei propri fornitori anche per incentivare la nascita di una GAS in Val Chiavenna.

Si concretizzerà così il proposito del progetto di non concentrarsi solo sulle antiche varietà, ma anche di sviluppare filiere locali per una vendita diretta di piccoli e medi produttori agricoli, ma anche artigiani, della provincia di Sondrio e altri territori limitrofi: questo è un obbiettivo condiviso anche dall’associazione provinciale Asseval, associazione che che riunisce piccoli agricoltori e promuove l’Ecoturismo sul territorio e che parteciperà al mercatino. Voglia di promuovere un certo tipo di consumo attento al km 0, ma anche al consumo di alimenti più sostenibili con un occhio di riguardo quando possibile all’inclusione sociale.

Legambiente dichiara: Prediligere cibo che viene prodotto a pochi km di distanza significa sostenere l’agricoltura locale che è custode del nostro paesaggio e agevolare uno sviluppo della nostra provincia che dia spazio all’agricoltura, comparto produttivo che si contrappone ad un modello di sviluppo che si basa sulla continua costruzione di infrastrutture e grandi opere. Si otterranno degli impatti maggiormente positivi sull’ambiente se l’agricoltura sostenuta è su piccola scala.

Saranno presenti bancarelle di formaggio, miele, marmellate e di altri prodotti e inoltre una bellissima esposizione di cereali Alpini autoctoni e alpini, Segale, Grano Saraceno, Orzo, Panico, Miglio, Frumenti, le patate rare e fagioli. Sono state invitate anche alcune bancarelle di artigiani perché la produzione artigianale è un modello di produzione che premia la qualità, le relazioni sociali, le risorse (in questo caso non agricole) che sono presenti sul territorio, e un saper di un territorio che deve essere mantenuto.

Inoltre il Mountain Man Ranch della Valchiavenna, presente alla manifestazione, permetterà ai bambini di conoscere il mondo dei poni e organizzerà divertenti mini-passeggiate per i più grandi.

Gli organizzatori comunicano che “Come associazioni ci siamo impegnati in prima linea nelle coltivazioni e siamo consapevoli che il nostro compito sia anche quello di promuovere lo sviluppo di pratiche alimentari più sostenibili e di creare filiere corte in collaborazione con i piccoli produttori del nostro territorio”.

I mercatini locali sono una modalità di consumo più sostenibile ma non esaustivo, ad esempio altre modalità sono l’acquisto alle botteghe del mercato NonsoloMerce, diminuire il consumo di carne, diventare soci di un Gas….

Consumare meno, consumare meglio, premiare con le proprie scelte, cioè con i propri soldi, chi produce nel rispetto di Madre Terra, chi tratta con equità i propri dipendenti, chi promuove inclusione di persone “deboli” e svantaggiate… ecco il profilo del cittadino consum-attore che speriamo di incentivare sabato 24 aprile. Noi siamo lì e speriamo di vedervi in tanti.

 

Per Amici Val Codera

Lorenza Tam (Legambiente)

Paola Passerini (GAS CamBìo)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.8%
NO
 25.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy