Giovedì , 22 Aprile 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ecce Cuntastorie! Santa Barbara dei fulmini e delle esplosioni 
di Maria Lanciotti
Il cantastorie siciliano Paolo Garofalo in piazza negli anni 50
Il cantastorie siciliano Paolo Garofalo in piazza negli anni 50 
03 Marzo 2021
 

A occhi chiusi ‒ in attesa

Richiamo solenne ‒ irresistibile

Passi di danza e voci senza tempo

 

Rapimento

 

Veleggiare coi Santi antichi e di guerra

Tra folgori e boati

Rintocchi di campane

Duelli e profezie

Sulla scia della Nave carica di storie

Al seguito di Liberino il principe esaurito

E saltimbanchi itineranti

E cavalieri erranti

E principesse e draghi

E folli eroi e vittime santificate.

 

Fra canti e cori e laude

E mistico fervore

E nenie nanne

 

Ecce Cuntastorie!

 

 

Da sempre acclamata dal popolo e osteggiata dalle istituzioni, l’Arte di strada vive e sopravvive per sua propria natura e necessità, una realtà in movimento che di battaglia in battaglia, mai vincente e mai perdente, attraversa il tempo e la storia di cui si fa testimonianza e narrazione.

Stavolta la parte avversa non si presta a confronti, non consente alcun tipo di lotta di categoria, subdola e maligna infierisce ciecamente sulla vita stessa impedendola in ogni sua manifestazione.

L’Arte in generale, colpita a fondo dall’attacco micidiale del Covid, oppone una forma di resistenza radicata nella stessa indole battagliera e creativa di ogni suo esponente, e attua modalità alternative per una estrema resistenza.

E anche chi vive delle strade e delle piazze nell’incontro diretto con il pubblico ha dovuto organizzarsi altrimenti per non troncare il suo discorso artistico e umano.

Tra questi, Daniele Mutino, cantastorie e musicista itinerante, che costretto tra le mura di casa dalle ripetute quarantene, lavora al perfezionamento di elaboratissimi progetti “per quando si potrà di nuovo suonare dal vivo, in strada così come nei locali e nei teatri”.

Intanto lancia il suo invito all’ascolto:

In via provvisoria ma per almeno un mese, è possibile ascoltare in streaming di qualità un’anteprima del mio ultimo disco, ancora non ufficialmente pubblicato: Santa Barbara dei fulmini e delle esplosioni, con musiche e testi in massima parte originali e gli arrangiamenti scritti in collaborazione con Alex Taborri.

Si tratta delle musiche di scena di un oratorio narrativo per cantastorie con fisarmonica e cartelloni illustrati – dipinti da Assunta Petrocchi – accompagnato da una piccola banda acustica, I Musici della Storia Cantata”.

Questi i brani, suddivisi secondo le storie che nello spettacolo sono raccontate dal cantastorie:

Vita di Santa Barbara

01 - Tarantella ad occhi chiusi – strumentale

02 - Tarantella ad occhi chiusi - cantato

03 - Tarantelle di Santa Barbara

Storia di Massimo a Nassiriya

04 - Elegia dell’eroe

05 - Preludio e Follia

06 - Canto per Massimo

Intermezzo - Eroi e devozione

07 - En el pozo Maria Luisa

08 - La nave

09 - Que viva Chango

Storia di Dominique Green

10 - Preludio BWV 1008

11 - Cantico di Dominique Green

12 - Nenia nanna per Dominique

 

Maria Lanciotti




Foto allegate

Ciclown Circus - spettacolo in Malesia
La nave, cantastorie, cartellone illustrato da Assunta Petrocchi
Daniele Mutino in concerto in una chiesa medioevale
Articoli correlati

  Roma oggi: Città chiusa all’arte di strada – 1
  Maria Lanciotti. “La Pantera siamo noi” trent’anni dopo 1
  Daniele Mutino. Siamo tutti giullari
  Maria Lanciotti. A Roma la musica fa rumore!
  Maria Lanciotti. “La Pantera siamo noi” trent’anni dopo 3
  Daniele Mutino. La figura del cantastorie in Europa
  Maria Lanciotti: Daniele Mutino, Cantastorie per tempi moderni
  Daniele Mutino. Dal mythos al logos e viceversa
  Roma oggi: Città chiusa all’arte di strada – 3
  Maria Lanciotti. “La Pantera siamo noi” trent’anni dopo 2
  Maria Lanciotti: Daniele Mutino, una fisarmonica itinerante
  Roma oggi: Città chiusa all’arte di strada – 2
  Nemi. BiblioUp Festival, Cultura per tutti i sensi
  Daniele Mutino incanta Velletri
  Maria Lanciotti: Daniele Mutino, Storia di un cantastorie
  Roma. Trentennale del Movimento studentesco “La Pantera”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.8%
NO
 26.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy