Giovedì , 29 Ottobre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
successivo  
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Analisi archeologica del nome di Dante
14 Ottobre 2020
 

Io celebro1 dal 14 settembre 20212 il 14 settembre 1321, quando Dante Alighieri morì di malaria in Ravenna.  

Abbiamo iniziato l’anno 700 da allora. 

Fu il ‘padre’ della lingua italiana. Sette secoli dopo, l’italiano è vivo,3 grazie all’insegnamento radicato in lui.  

Osservo il nome Dante con l’archeologia del linguaggio4 per rendergli onore. 

Dante alleggerì il nome originario di Durante, da toscano spicciativo. 

Non sapeva, certo,5 il senso della sillabazione zumera dur-an-te = ‘perdurare della connessione al Cielo della Terra’, chiaro nel zumero dur-an-ki.6 

La sua Commedia7 narrò, appunto, il legame tra il Cielo e la Terra. 

Da questo riferimento nell’esteso Dur-an-te posso trarre Da-an-te: ‘Immagine della connessione al Cielo’. Inoltre, osservo il nome degli Al-ighi-er-i, ‘alti-occhi-che indicano-il cammino’, allo scopo di cassare la presunta connessione casuale del nome isolato e da un etetimo zumero sconosciuto quasi a tutti. 

Io ringrazio il padre della nostra lingua, che riconobbe maestro il vate Publius Vergilius Maro, divinatore e poeta etrusco, e continua ad insegnarci la lingua con una teologia digeribile (supportata di esempi pratici nella commedia umana). 

 

Carlo Forin

 


1 Anticipatamente. In ciò derogo dalla mia abitudine di guardare al passato, mentre la confermo. Io so di non poter prevedere nulla. Il passato digerito mi è lieve. Cercherò di restare presente per osservare l’ovvio. Celebro lat. celebro zum. ki.el.ebur.

2 E comincio il 15 agosto 2018.

3 Ma non sta bene.

4 Viva in Tellusfolio ed in ArcheoMedia vorrebbe metter ordine nelle lingue con l’etimologia.

5 Perché non avrebbe cambiato nome.

6 dur-an-ki 

Bond of Heaven and Earth; an epithet of the city of Nippur, the Sumerian religious center (or of one of its sectors)

(John Alan Halloran, Sumerian lexicon, Logogram Publishing, Los Angeles, 2006: 51).

7 » Amazon.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy