Domenica , 21 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Primo Mastrantoni. Il Def e il governo del "Cambiamento": arretrare dal 2018 al 1980
28 Settembre 2018
 

Roma – Dice bene Cirino Pomicino, democristiano, ministro della cosiddetta prima Repubblica: “Mi accusano di aver fatto debito pubblico, ma è esattamente quello che fanno loro oggi”. Loro sarebbero M5S e Lega, cioè Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Fare debito e accollarlo sulle spalle degli italiani, come si fece, appunto, negli anni '80, solo che, aggiunge Pomicino “noi avevamo una crescita al 2% e una superinflazione”, invece, oggi la crescita è prevista all'1% e l'inflazione è bassa.

Così, abbiamo creato un debito pubblico di 2.300 miliardi di euro, il secondo in Europa dopo la Grecia, che è una zavorra che impedisce la crescita economica del nostro Paese, al quale si aggiungerà quello provocato da questo governo.

Un concetto va chiarito: i costi del reddito di cittadinanza e quello della riforma pensionistica, saranno caricati sulle spalle degli italiani che lavorano, cioè prelevati dalle loro tasche, e questo per dare 780 euro mensili nette agli elettori del M5S, prevalentemente nel sud Italia e mandare in pensione 400 mila persone, il che non produrrà nuovi posti di lavoro.

Il governo del “Cambiamento” è la nuova versione, adulterata, dei governi degli anni '80. Cambiare tutto per non cambiare nulla.

L'importante è che il popolo ci creda.

 

Primo Mastrantoni, segretario Aduc


Articoli correlati

  Mellana. Ansa
  Mauro Del Barba. Mille proroghe e molte fregature
  Mellana. ...arca miseria!
  Mellana. Spezzeremo le reni all'UE
  Roberto Malini. Possiamo recuperare democrazia e civiltà con una nuova Resistenza
  Carlo Forin. Il governo Conte ha giurato in Quirinale
  Carlo Forin. Finanziamento di (quali) partiti
  Mellana. Le cose giuste
  Mauro Del Barba. Una scelta scellerata che toglie soldi ai nostri Comuni
  Mellana. Salsicce e def
  Mellana. Vaffa perpetuo
  Carlo Troilo. Sulla eutanasia Cuperlo e Civati non sono di parola
  Primo Mastrantoni. Elezioni 2018: La trappola della “responsabilità”
  Giulia Crivellini. Salvini e i 49 milioni
  Dijana Pavlovic. Salvini scendi dal fico, anzi dalla ruspa
  “Welcoming Europe!”
  Salvini e il diritto alla difesa di ogni cittadino
  Governo. Lega e i 49 milioni
  Lidia Menapace. Leaderismi
  Janù. Salvini cedrone
  Lidia Menapace. Identità
  Primo Mastrantoni. Padania e referendum
  Mellana. Calcio sovrano
  Incontro Orbàn – Salvini a Milano
  Mellana. Legittima difesa
  Aziz Sawadogo. “Caro Ministro Salvini...”
  Mellana. Baüscia
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.6%
NO
 24.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy