Sabato , 16 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ferrara. Found... di Leo Morrissey 
Invito alla Galleria del Carbone, sabato 7 per l'inaugurazione
Leo Morrissey,
Leo Morrissey, 'object of prejudice' ("ex libris")  
06 Ottobre 2017
 

found…

di Leo Morrissey

dal 7 al 22 OTTOBRE 2017

alla galleria “del carbone”

Ferrara - Via del carbone, 18/a

 

 

Sabato 7 Ottobre alle ore 18:00 alla Galleria del Carbone inaugura la mostra personale di Leo Morrissey dal titolo “Found...”. La rassegna presenta la serie dei “libri” sui quali Morrissey è intervenuto con tagli, scavi, quasi un intervento archeologico sui volumi, molto spesso testi superati, di scarsa importanza. Per l’artista statunitense sono stati il pretesto per riportare alla luce immagini e parole perdute. Oltre agli “ex libris” saranno esposte un centinaio di cartoline tutte diverse l’una dall’altra che Morrissey ha inviato alla Galleria del Carbone, nell’arco degli ultimi due anni, da diverse località del mondo.

L’iniziativa culturale gode del Patrocinio del Comune di Ferrara che rimarrà in parete fino al 24 Settembre con i seguenti orari: dal mercoledì al venerdì 17:00-20:00; sabato e festivi: 11:00-12:30 e 17:00-20:00; chiuso il lunedì e martedì. (l.b.)

 

 

Leo Morrissey è un artista che lavora sulle annotazione personali, sulla vita di ogni giorno in modo concettuale; il suo interesse è incentrato sulla storia degli oggetti ma non sulle loro qualità materiali. Morrissey esplora la profondità del significato che emerge dal ripetuto uso delle immagini nel tempo, è attratto dalla complessità del semplice, dall'universalità e dal mistero del linguaggio.

L’artista ha realizzato progetti e creato lavori durante i viaggi in Europa, Asia, Africa, America Centrale, Sud America e Nord America.

Morrissey ha ricevuto il Master of Art dall'università di Rutgers. È stato il destinatario di una sovvenzione dalla Pollack-Krasner Foundation e di una borsa Hauberg della Pilchuck Glass School.

Sue opere sono incluse nelle seguenti collezioni: Museo d'Arte Moderna di New York, Museo d'Arte di Taiwan, Galleria Monash in Australia, Glassmusset Ebeltoft Danimarca e il Musee du Pays et Val De Charmey, Svizzera. Il suo lavoro è incluso nel PIEROGI Flatfiles di Brooklyn, NY


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy