Venerdì , 15 Dicembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. San Francesco
04 Ottobre 2017
 

San Francesco, mercoledì 4 ottobre.

Voglio riconoscere il mio karma nella spinta ricevuta la notte 3-4 ottobre 2008.

Decine di analisi specialistiche mi avevano diagnosticato la cerebropatia gongofila, che il popolo traduce: il cervello va in pappa ed il corpo continua a camminare. Ebbi la fortuna di tenere il diario di quell’autunno, che www.tellusfolio.it conserva. Dunque, la mia memoria personale, che potrà confondere qualcosa, è supportata dalla memoria web che ognuno può verificare.

Quella sera di veglia la passai nella chiesa dei frati minori francescani di Vittorio Veneto insieme al popolo. Ciascuno postò la sua preghierina nell’urna ed io misi la mia a sorella demenza. Sento ancora il tremore e la dolcezza dell’abbandono. Non riesco più a vivere il timore, che però so bene esser stato prevalente. Adesso, tutto è solo un’ipotesi falsificata dal centro di eccellenza del san Matteo di Pavia a fine novembre. Dovete sapere che state leggendo le parole di un superbo che il Padre eterno ha graziato più volte.

La prima, con la conversione mentale, venticinque anni fa, col coma da emorragia cerebrale, abbandono dell’attività finanziaria e delle gozzoviglie con gli amici, che mi avevano stressato fino al coma da ipertensione.

La seconda, con la conversione religiosa, avvenuta in preparazione del congresso internazionale di Pinerolo del 17, 18, 19 ottobre 2003. Ero ancora agnostico, culturalmente cattolico, uno dei sapienti ed intelligenti, che il vangelo odierno irride.

Dissi: Dio aiutami! Così come si può dire –Che tempo farà?–. Senza alcun moto di preghiera. Come san Paolo sulla via di Damasco. Dunque, l’aiuto venuto fu completamente inaspettato. Non ero riuscito a stringere l’intervento in preparazione al convegno a meno di un’ora (ed era a convincere che Publio Virgilio Marone è stato un sacerdote etrusco e non un poeta romano come si continua a fantasticare), ed in poco divenne di venti minuti. E non bastava perché era dato un quarto d’ora inflessibile. Parlarono quasi in quaranta per un quarto d’ora ciascuno. Il direttore del convegno, l’ing. Dario Seglie, venne in aula apposta e mi diede venti minuti. Fu un successo. Tornai. Ripresi a comunicarmi, dopo 35 anni di astinenza. Ed ora lo faccio con gioia ogni giorno.

Sorella demenza non è venuta. In compenso, sono assistito come un bambino da mia sorella Maria Luisa, medico in pensione, il mio angelo biondo, da Paolo, mio fratello, ingegnere, che cura la mia vita amministrativa, e da Alessandro, l’ingegnere informatico, che dagli Usa mi tranquillizza economicamente. Dio manda le disgrazie ed assieme le risoluzioni dei problemi. Liberami dai sapienti e dagli intelligenti!

 

Carlo Forin


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.9%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 35.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy