Martedì , 26 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
20° SondrioFestival. Domani il vincitore oggi gli ultimi due film 
Nella serata finale condotta da Daniela Cuzzolin sarà proclamato il migliore film del 2006. Domenica il concerto di Van De Sfroos in Garberia
20 Ottobre 2006
 
Domani, come di consueto alla Sala Don Bosco (ore 20:45) conosceremo il nome del vincitore di questa XX edizione di SondrioFestival, del tutto degna di un ventennale. La giuria internazionale guidata da Pino Brambilla, presidente della Commissione Cinematografica del CAI farà conoscere il suo verdetto, che quest'anno è stato particolarmente difficile data la qualità dei film in concorso. La serata finale sarà presentata da Daniela Cuzzolin, giornalista di RaiTre che con la Valtellina ha un legame speciale, dal momento che è stata assessore alla cultura del piccolo comune di Bema e qui si è sposata proprio la scorsa estate. Si esibirà anche il Coro Cai di Sondrio, diretto dal maestro Michele Franzina, che proporrà le sue bellissime canzoni di montagna. Sarà poi proiettato il film vincitore, che il pubblico milanese potrà vedere la domenica successiva alla Casa dell'Energia dell'AEM, in piazza Po.
Ieri, il pubblico è rimasto affascinato sia dai tuffi dell'intrepido Martin pescatore de I predatori del Fiumi Azzurro, di Eugenio Manghi e Paolo Fioratti (Italia, 2005), un documentario che mostra alla perfezione, con una splendida fotografia, la vita degli animali che popolano il Ticino, che dai granchi mangiatori di cocco di Palmyra e dalle iguane di Galapagos raccontate in Equatore, la forza di un Oceano di Alison Balance (Nuova Zelanda, 2005). Come ha raccontato la regista neozelandese, presente in sala, il film fa parte di una serie tutta dedicata all'Equatore e lei che viene da un'isola è stata particolarmente onorata di girare questo documentario su meravigliose terre emerse, dove anche se non esistono predatori, la sopravvivenza degli animali (oltre a granchi e iguane, cormorani, sule, fregate, leoni marini) è comunque difficile.
Commovente, e con una struggente colonna sonora degli EthnoKor, il film serbo fuori concorso Il mio amico cardellino di Oliver Fojkar e Dusan Cekic (2004) ha raccontato dell'amicizia tra un ragazzino ed un volatile da lui soccorso, purtroppo destinata ad un brutto epilogo, tra gli spari dei cacciatori. Il documentario si ispira ad una vicenda vera, il contrabbando di uccelli che nel 2001 finirono illegalmente anche sulle tavole italiane ed è un'appassionato messaggio di tutela dell'avifauna ambientato in un paesaggio davvero suggestivo.
 
Questa sera gli ultimi due film in concorso. Il ghiottone, la iena del nord di Oliver Goetzl e Ivo Nörenberg (Germania, 2005) mostra in azione l'elusivo predatore che è stato possibile filmare solo grazie ai trucchi del fotografo finlandese, da 18 anni sulle tracce del grosso carnivoro europeo. Il re degli alberi di Mark Deeble e Victoria Stone (Gran Bretagna, 2005) trionfatori nel 2001 con Mzima, il lago degli ippopotami, racconta invece il legame esistente tra una vespa africana e un albero di fico, relazione da cui dipende tutto un ecosistema complesso e stratificato.
 
 
EVENTI DEL FESTIVAL. A Bormio la Giornata sull'uso del documentario
 
Domani alla direzione del Parco Nazionale dello Stelvio si tiene la giornata di approfondimento per gli operatori dei parchi lombardi sull'uso del documentario. Registi e operatori presenti a SondrioFestival spiegheranno come utilizzare i film per le numerose attività didattiche dirette ai visitatori delle aree protette.
 
Questa mattina alla sala Besta della Banca Popolare si è tenuto il convegno "Montagne e cinema, un lungo cammino", organizzato in collaborazione con la Commissione Cinematografica Centrale del Cai, al pari dell'omonima mostra in corso a Palazzo Pretorio fino al 10 novembre insieme a "Ruwenzori 1906-2006", nel centenario della spedizione. Davanti ad un numeroso pubblico, i lavori hanno ripercorso la storia della cinematografia di montagna, dal muto al dvd.
 
Oggi alle 18 si inaugura l'insolita mostra fotografica fine art di Giovanni Fenu, intitolata "Tracce", presso la Sala delle Acque del Consorzio BIM a Palazzo Guicciardi. La rassegna rimane aperta al pubblico fino al 7 novembre. Nella stessa sala si tiene fino al 10 anche la mostra multimediale con attività didattiche "I parchi della Lombardia", a cura della Regione.
 
Al centro servizi dell'Unione Artigiani è in corso fino al 10 novembre una mostra di intaglio ornamentale su legno, in collaborazione con la Biblioteca Comunale "Luigi Faccinelli" di Chiuro.
 
 
DOMENICA LA GIORNATA DEL PUBBLICO
 
SondrioFestival non si chiude però con la serata di gala di sabato. Domenica la manifestazione apre le sue porte anche ai non residenti, con la "Giornata del Pubblico" quest'anno organizzata in collaborazione con il Touring Club Italiano. A partire dalle 10 i film della XX edizione saranno proiettati in varie sale del capoluogo (Centro Documentazione Aree Protette a Palazzo Martinengo, Sala Besta della Banca Popolare, Sala Vitali del Credito Valtellinese) e sarà possibile effettuare visite guidate ai principali monumenti di Sondrio con i piccoli ciceroni della Scuola media “Ligari”. Ci saranno anche banchi-assaggio di prodotti tipici a cura dei Consorzi di Tutela e per bambini e ragazzi anche laboratori ludico-educativi e di intaglio ornamentale del legno. I ristoranti di Sondrio offriranno menu speciali all'insegna de "L'occasione ghiotta: la Valtellina in Tavola".
 
Alle 16, in piazza Teresina Tua Quadrio (Garberia) concerto folk-blues con Davide Van De Sfroos che fa parte del suo ultimo tour "Mavadavia 'l blues", esportato con successo anche negli Stati Uniti.
 
Paolo Redaelli
Ufficio Stampa Assomidop - Sondrio Festival

Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy