Giovedì , 18 Dicembre 2014
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Archeologia editoriale
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Antonio Fortichiari: Un poeta di sette anni. Prefazione di Cesare Zavattini. il 21 Marzo in poesia.
21 Marzo 2007
 

Caro Claudio, ...un paio di settimane fa, rovistando nel caos dei miei libri (e nel sottocaos dei libri di poesia), ho ritrovato questo piccolo (ma, per altri versi, non tanto piccolo) libro. UN POETA DI SETTE ANNI, di Antonio Fortichiari, con prefazione di Cesare Zavattini, Scheiwiller editore, 1968. Rileggendolo, dopo tanti anni, ho pensato che veramente la poesia non ha limiti di persone, di spazio e di tempo.

Ho scelto alcune poesie (da notare le ultime parole dell'ultimo verso della prima: «...nel letto gelo»; non si poteva dire meglio) e la prefazione di Zavattini: esemplare per il suo modo di considerare le persone, la vita e la letteratura.

Pensi di poterne dare notizia (per renderlo di nuovo vivo) ne “La vetrina delle Occasioni” su Tellusfolio?

 

Giorgio Bonacini

 

 

CESARE ZAVATTINI: PREFAZIONE ALLE POESIE DI ANTONIO FORTICHIARI

 

Antonio, nato a Milano il 4 aprile 1960, è figlio di Enzo Fortichiari, luzzarese, e di Biancamaria Cini, milanese però di genitori toscani. Biancamaria scriveva, vent’anni fa, ma si sposò presto e perse i manoscritti durante i traslochi. Enzo amministra un’azienda alberghiera e legge i libri migliori; suo padre era Tito, sua madre Carmen Berni sorella di mia moglie. Tito aveva il colletto più alto del paese e ogni tanto spariva per fare il primo attore giovane in qualche nota compagnia. Il bisnonno, omonimo del nostro Antonio, faceva il macellaio, era magrissimo, colto, socialista come tutta la famiglia - si sa che cosa significava allora - aveva tanti figli, tutti scomparsi, meno Bruno l’ex deputato, ed era odiato dai padroni della bassa padana.

Alla pari di due o tre generazioni di miei compaesani, io sono invecchiato venerando questi Fortichiari.

Antonio l’ho visto una volta sola, nel ’66, a Luzzara, abbiamo parlato un po’ nell’andi-to di una casa che ha ancora i vetri smerigliati di quando Prampolini era un dio.

Tre mesi fa mio fratello Angelo, zio di Antonio per avere sposato l’Alice, sorella di Biancamaria, mi allungò delle carte: “Leggi”. Erano i versi di Antonio. Belli, dissi, poi non seppi più niente.

Ieri l’altro, all’una di notte è venuto da me Vanni Scheiwiller con mio fratello e mi ha chiesto la prefazione al presente volumetto. È una occasione per ripetere che la poesia è proprio senza età e non si sa neppure se comincia dal bulbo o dalla corolla.

 

 

PICCOLA ANTOLOGIAWEB PER IL 21 MARZO E LA GIORNATA DELLA POESIA

 

 

L’ALBERO

 

O tu albero

con le sorelle foglie verdi.

Cadono ad una ad una

investite dalle auto!

Poi vai a dormire, sei stanco

ti vesti della vestina bianca

e vai a dormire nel letto gelo.

 

 

LA LUNA

 

Tu luna

illumini la tua gente

qualche volta sei triste.

Viene il Natale

ti chiudi in casa

e lo festeggi.

Viene l’Epifania

e lasci il più bel dono

il tuo raggio.

Brava.

 

 

L’OROLOGIO

 

Tic toc

fa l’orologio

tic toc

un cuore piccolo

ma prepotente.

 

 

I TORRENTI

 

I torrenti scintillanti

sembrano bisce azzurre

e nell’azzurro

si vedono nere cose

forse sono le macchie delle vipere.

 

 

LA STELLA MARINA

 

Si muove lenta

nel mare velato

e dice a tutti i pesci:

- Seguite la mia traccia

finché siete in tempo.

 

 

LA CANDELA

 

Ti accendi candela

di un lume rosso

e ai poveri fai felicità.

Rossa gialla d’ogni colore

nelle caverne fai lume

e nella notte

fai brillare la tua luce.

 

 

“All’insegna della Baita van Gogh”

cm 5,5 x 7 pagg. 64

Vanni Scheiwiller Editore, Milano, 25 ottobre 1968


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
Ucraina nell'Unione europea?

 73.6%
No
 26.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276