Domenica , 21 Luglio 2024
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Barbarah Guglielmana. PREGATEMI
25 Dicembre 2014
 

Ci sono mostre che ti dovrebbero costringere a vedere, per me questa di Luigi Camarilla, in “Altari mediterranei” ospitata fino a gennaio 2015 all’Osteria Letteraria Sottovento di Pavia, è una di quelle.

Da una settimana ci navigo dentro, con un misto di tristezza accartocciata alla realtà della costruzione di una speranza...

L’autore di origini siciliane (nato nell’incantevole Ortigia) propone cappellette ex voto, ricavate dai legni delle imbarcazioni dei pescatori e dei migranti. Legni pregni di storia, di lacrime e di implorazioni al Celeste. Avere così vicino questo materiale di viaggio, queste simboliche preghiere appesantisce impensierisce impreziosisce materializza non cancella avvicina cattura il passante nel dramma dell’uomo, nel viaggio della sua vita.

E come spiega lo stesso fautore di queste culle: «ll materiale prediletto di questo legno recuperato, mette in evidenza lo spirito umanitario e l’impegno civile volti a promuovere il tema della Pace, del tema religioso, della integrazione e della convivenza tra le culture».

Le tipologie esposte sono parte di una sezione -Spiritualità- all’interno del progetto “Mediterraneo: Spiritualità, Mito, Tempo Presente”, opere votive con richiami alla tradizione della devozione popolare cattolica, totem delle tribù animiste, con citazioni dell’antico alfabeto ebraico e stilemi dell’iconografia araba, insieme ricercato e voluto nell’intento di abbracciare le diverse culture, come verrà d’essere. Il progetto nasceva durante un ritiro nella Trinacria, nei boschi lavici dell’Etna e di fronte al mare mitologico di Stromboli ha lavorato a questo progetto intrecciando pittura, scultura e scrittura.

Per talento ricevuto’, ‘Per sorte ricevuta’, ‘Per chiarezza ricevuta’, ‘Ex vita, ex voto’, ‘Per passione ricevuta’... Due icone ricorrono, quella della foglia del ficodindia a forma di cuore con tre fiori rossi evocante il Sacro Cuore di Gesù per la Passione; e la luce della luna a forma di cuore che esprime lo Spirito della Chiarezza.

Entrare nello spazio di questi ex voto comporta silenzio, ascolto. Rispetto.

 

Barbarah Guglielmana


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 69.5%
NO
 30.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy