Martedì , 11 Dicembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spinus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
LEAL Sondrio. Una pagina nera per la democrazia in Italia 
Colpo di mano del Consiglio regionale del Piemonte per impedire il legittimo referendum del 3 giugno
30 Maggio 2012
 

Proprio nello scorso numero vi avevamo parlato dell’imminente referendum contro la caccia che doveva tenersi in Piemonte il 3 giugno ma che è stato cancellato davvero in modo vergognoso.

Nella Conferenza Stampa del 18 maggio scorso il Comitato del Referendum Caccia ha presentato le prime iniziative legali in difesa del diritto dei cittadini ad esprimersi nel referendum.

L’abrogazione della legge regionale n. 70/96, inserita in tutta fretta nella Legge Finanziaria, effettuata dal Consiglio Regionale del Piemonte al solo scopo di impedire il voto popolare, altro non è che un escamotage volto ad eludere il giudicato della Corte d’Appello e del TAR. Tale atto, seguito dal decreto del Presidente Cota di arresto delle operazioni referendarie, «si traduce in uno stravolgimento del quadro normativo regionale in materia di tutela della fauna con grave detrimento per l’ambiente e con la violazione delle direttive comunitarie ed in spregio dei principi costituzionali vigenti», come scrivono i legali del Comitato.

Due le iniziative legali già avviate:

- Ricorso per ottemperanza al TAR del Piemonte con richiesta di disapplicazione dell’art. 40 della Legge Finanziaria o invio della stessa legge alla Corte Costituzionale per illegittimità costituzionale;

- Richiesta al Presidente del Consiglio dei Ministri di avvio delle procedure di scioglimento del Consiglio regionale del Piemonte e/o rimozione del Presidente Cota ex art. 126 della Costituzione per atti contrari alla Costituzione e per gravi violazioni di legge.

Di prossima presentazione da parte del Comitato del Referendum sarà la richiesta di danni in sede civile ed è allo studio la presentazione di un esposto penale.

Inoltre per il 3 giugno, che era la data del referendum, è stata fissata una grande manifestazione nazionale nella città di Torino; il tema sarà appunto “Restituiteci il referendum e la democrazia”.

Vi terremo informati sull’evolversi di una delle pagine più nere della democrazia in Italia.

 

Per informazioni e adesioni:

michele.mottini@cheapnet.it

 

LEAL Sezione di Sondrio

(per 'l Gazetin, giugno 2012)

 

 

Non perdetevi L'Almanaccone 2012!

con “Spinus e altre novelle” (Mottarelli, Lanciotti, Canova)

Per riceverlo a casa (senza spese e superscontato)...

ABBONATEVI A 'L GAZETIN+TELLUS!


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 73.3%
NO
 26.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy