Venerdì , 20 Aprile 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spinus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Corso di Birdwatching 
Riconoscimento degli uccelli in natura e ornitologia di campo
02 Novembre 2011
 

MORBEGNO

Salone del Museo civico di Storia naturale

17 novembre 2011 – 27 maggio 2012

 

 

Sono aperte fino al 10 novembre le iscrizioni al Corso di Birdwatching promosso e finanziato da Museo civico di Storia naturale di Morbegno, Provincia di Sondrio, Parco Nazionale dello Stelvio, Parco delle Orobie Valtellinesi e Riserva Naturale Pian di Spagna e Lago di Mezzola, con il contributo della Provincia di Lecco.

Il corso, che ha come primo obiettivo quello di fornire le basi per il riconoscimento delle diverse specie di uccelli territorio della nostra provincia, è articolato in 4 moduli, ognuno dei quali composto di 3 lezioni e 1 uscita sul campo.

Gli incontri avranno luogo, a partire dal 17 novembre 2011 fino al 27 maggio 2012, nel salone del Museo di Morbegno, generalmente il giovedì sera dalle 20:30 alle 22:30.

Le lezioni saranno animate da diversi relatori quali Giuseppe Bogliani, docente di Etologia all’Università di Pavia e uno dei massimi ornitologi Italiani, Gaia Bazzi, neolaureata in Scienze Naturali ed espertissima birdwatcher del CROS di Varenna, Enrico Bassi, ornitologo collaboratore del Parco Nazionale dello Stelvio, Enrico Viganò e Alessandro Mazzoleni inanellatori ISPRA, Francesca Mogavero, naturalista responsabile della didattica del Museo di Morbegno, Maria Ferloni, tecnico faunistico della Provincia di Sondrio e Guido Premuda, ornitologo specializzato in nidi artificiali e migrazioni dei rapaci.

Agli aspiranti birdwatchers si offrirà così la possibilità di approfondire le tecniche di riconoscimento sul campo, gli aspetti più affascinanti della biologia degli uccelli, i loro particolari adattamenti, lo straordinario fenomeno delle migrazioni, i principali rischi che li minacciano direttamente ma anche gli interventi necessari alla loro tutela.

Durante gli incontri teorici sarà possibile visionare, oltre agli esemplari conservati al Museo, alcuni reperti naturalistici quali penne, crani e borre raccolti direttamente sul campo allo scopo di approfondire le caratteristiche più peculiari della nostra avifauna.

Ai partecipanti verrà data anche l’opportunità di accostarsi ad alcuni progetti ornitologici già avviati in provincia di Sondrio, come il censimento degli uccelli nidificanti e svernanti e l’inanellamento scientifico.

A conclusione del corso, i più appassionati potranno rimanere in contatto tra loro, dando vita a un gruppo ornitologico locale che, facendo riferimento al Museo civico di Storia naturale di Morbegno, collabori a censimenti, monitoraggi e azioni divulgative.

Le iscrizioni si ricevono al Museo civico di Storia naturale di Morbegno (via Cortivacci, 2), tel. 0342 612451. La quota di iscrizione di € 40,00 (€ 25,00 per gli studenti) dà diritto a partecipare a tutte le lezioni e alle uscite (escluso il trasporto e l’eventuale colazione al sacco che dovranno essere organizzati in proprio). Il programma completo è scaricabile dal sito del museo >> www.morbegno.it/museo

 

PROGRAMMA

 

17 novembre Bird’ che? Introduzione al birdwatching
Enrico Bassi, naturalista libero professionista; collabora dal 2004 col Parco Nazionale dello Stelvio su progetti di monitoraggio e conservazione

24 novembre La biologia degli uccelli
Giuseppe Bogliani, docente di Etologia, Università di Pavia

1° dicembre Ali sull’acqua: gli uccelli delle zone umide in inverno
Francesca Mogavero, naturalista libera professionista, responsabile della didattica del Museo di Storia Naturale di Morbegno

4 dicembre Uscita nella Riserva Naturale Pian di Spagna-Lago di Mezzola

 

20 gennaio Adattamenti alla vita in inverno e cenni di birdgardening
Guido Premuda,
ornitologo specializzato in nidi artificiali e nella migrazione dei rapaci

26 gennaio Liberi di volare: gli uccelli delle zone aperte
Gaia Bazzi, naturalista, birdwatcher del CROS Varenna

2 febbraio Sotto un tetto di rami: gli uccelli dei boschi
Gaia Bazzi

5 febbraio Uscita in Val Roseg (Svizzera)

 

8 marzo La migrazione degli uccelli, un fenomeno straordinario
Alessandro Mazzoleni,
biologo e ornitologo libero professionista, inanellatore ISPRA

15 marzo I primi arrivi: migratori a breve raggio
Enrico Viganò, nucleo faunistico polizia provinciale di Lecco, inanellatore ISPRA

22 marzo I grandi viaggiatori: migratori a lungo raggio
Enrico Viganò

25 marzo Uscita al Centro di inanellamento della Riserva Naturale Pian di Spagna-Lago di Mezzola

10 maggio Conoscere per proteggere: progetti di ricerca e di conservazione sugli uccelli in provincia di Sondrio
Enrico Bassi, Maria Ferloni, tecnico faunistico della Provincia di Sondrio

17 maggio Un gruppo ornitologico per la nostra provincia
Enrico Bassi

24 maggio Tra rupi e pascoli: gli uccelli d’alta montagna
Enrico Bassi

27 maggio Uscita nel Parco Nazionale dello Stelvio 

 

Museo civico di Storia naturale

Via Cortivacci, 2 – 23017 Morbegno (So)

museo.morbegno@provincia.so.it


Foto allegate

CORSO DI BIRDWATCHING. Il Programma
CORSO DI BIRDWATCHING. Relatori e organizzatori
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy