Domenica , 22 Luglio 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Perché voterei No in Catalogna
01 Ottobre 2017
 

Io voterò no al referendum sull’autonomia del Veneto in cova dalla Lega. Dunque voterei no domenica in Catalogna oppure non andrei a votare.

In Catalogna «Arrivano i trattori, seggi occupati al grido “vogliamo le urne» (la Repubblica, 30/09/17: 3) segnala il problema molto simile a quello degli Usa, che fa dire a Jane Fonda: «Oggi l’America è peggio dell’Italia di Berlusconi» (la Repubblica, 30/09/17: 53). Fu il popolo a dare il top dei voti nell’Italia di Berlusconi nel 2008, come è stato il popolo a far prevalere Donald Trump l’anno passato, invelenito dalle fake news di Putin.

Il popolo può essere un toro scatenato capace di cose turpi, come ha fatto l’anno scorso in Gran Bretagna col Brexit.

Felipe Gonzales, 75 anni, premier della Spagna dal 1982 al 1996 dice che il voto in Catalogna non è democratico (la Repubblica, 30/09/17: 3) e descrive pacatamente i motivi del suo no. Ines Arrimada, leader del movimento unionista, dice: «Qui si vive un golpe». In realtà hanno paura di ciò che accadrà: la vittoria del toro e la sconfitta della ragione.

Perché l’elefante Europa è un insieme tardocratico, lentissimo a consolidarsi. La vittoria dei separatisti segnerebbe molto probabilmente un peggioramento economico generale della Catalogna, oggi fiorente, che avrebbe un ulteriore peggioramento degli scambi commerciali nella lunghissima fase di rottura col resto della Spagna e dell’ancor più lunga fase di rinegoziazione del nuovo ingresso in Europa.

Io mi auguro che la figura da deficiente fatta in Italia dal Governatore Zaia, che ha cavalcato la battaglia del rifiuto della vaccinazione obbligatoria ai bimbi azzerata dalla Magistratura, stia facendo procrastinare la battaglia isolazionista.

Però sono pessimista all’arrivo dei trattori catalani e pessimista coi miei veneti mone.

 

Carlo Forin


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 76.9%
NO
 23.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy