Mercoledì , 22 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Boccata d'aria
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Invito ad Opera”, Venerdì 30 Giugno 2017 
Il carcere di Opera regala i Carmina Burana alla Città di Milano
22 Giugno 2017
 

PianoLink presenta uno dei suoi progetti più ambiziosi: un inno all'inclusione, all'integrazione e condivisione. Il 30 Giugno 2017 alle 20:30 presso il prestigioso Piccolo Teatro “Grassi” (via Rovello 2, Milano) il Concerto finale di Invito ad Opera, l'evento conclusivo di un percorso formativo didattico musicale e sociale durato un anno.

20 persone attualmente detenute all'interno della Casa di reclusione di Opera hanno seguito durante l'anno lezioni di musica e canto, preparandosi all'esecuzione dei monumentali Carmina Burana di Carl Orff nella versione per 2 pianoforti, percussioni, coro e soli, che eseguiranno inseriti in un imponente organico vocale formato dal Coro Stendhal di Novara e cantori delle province di Novara e Milano. I maestri Andrea Vizzini, Mario Mariani e Massimo Fiocchi Malaspina hanno preparato i detenuti nell'arco dell'anno, recandosi regolarmente nel carcere a tenere le lezioni.

Il concerto del 30 Giugno vedrà quindi un importante organico vocale, costituito in parte dai detenuti di Opera, insieme ai pianisti Andrea Vizzini e Moreno Paoletti, i percussionisti Maria Luisa Pizzighella, Diego Verzeroli, Gabriele Bullita e Gianluca Centola, i solisti Daniele Caputo baritono, Federico Kaftal tenore, Loredana Bacchetta soprano, diretti dal Maestro Massimo Fiocchi Malaspina. In apertura del concerto i cantori di Opera proporranno al pubblico un brano originale interamente scritto all'interno del carcere, con l'ausilio del Maestro Mario Mariani.

Il progetto gode del patrocinio di Comune di Milano, Regione Lombardia nonché dell'appoggio dell'Assessorato alla Cultura, Commissione Cultura, Sottocommissione Carceri e del Garante dei diritti delle persone private della libertà del Comune di Milano. L'evento è inserito nel palinsesto di Expo in Città 2017.

Nonostante gli innumerevoli soggetti coinvolti, Invito ad Opera è un progetto interamente a carico di PianoLink, che chiede adesso il vostro supporto. È un progetto importante, ispirato all'integrazione, al riscatto e alla rieducazione. Ci siamo impegnati enormemente ma oggi chiediamo il vostro supporto. Ringraziamo Yamaha Music Europe, l'unico sponsor che ha aderito con entusiasmo al progetto e che ci fornirà 2 meravigliosi pianoforti Gran Coda per il concerto.

Per tutto il resto siamo noi, con voi.

Invito ad Opera merita il nostro appoggio.

»» Qui per sostenere Invito ad Opera
(sono ammesse donazioni di qualunque importo)

»» I biglietti sono in vendita qui

 

PianoLink


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy