Giovedì , 20 Febbraio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Canoscenza
07 Febbraio 2017
 

Richiamo l’oraziòn picciola di Ulisse con l’introduzione Wikipedia, cui rimando.

Questo testo wikipedia è da preferire a quello di Carlo Steiner della Divina Commedia usata anche da mio papà Gino, che frequentò il vescovile Collegio Dante di Vittorio Veneto, scuola che prese il nome nel 1924 dal ‘perdono’ dato a Dante da Benedetto XV con la sua 11ª enciclica In praeclara summorum del 30/04/1921. A parer mio, ma mi posso sbagliare perché sei secoli sono lunghi da verificare, Dante diventò il massimo poeta per la Chiesa da questa enciclica. Che altri indaghi perché posso sbagliare. Sarebbe una misericordia faticata secoli!

L’analisi Treccani e l’analisi Garzanti on line sono interessanti, ma interne all’italiano e non discernenti. Vogliamo andar oltre?

Un dialogo con Patrizia mi ha convinto del tutto che Dante usò la parola canoscenza mettendola in bocca ad Ulisse nell’orazione fatta ai compagni: considerate la vostra semenza, fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.

Se noi analizziamo ‘cano-scienza’ come parola composta del verbo latino cano, ‘io modulo/canto’, unito col sostantivo scientia, ‘scienza’, cominciamo ad intravvedere una conoscenza linguistica etimologica, che Dante riconosceva al suo maestro Virgilio, autore de Aeneides con incipit:

Arma virumque cano…

Ernout e Meillet narrano nel Dictionnaire ètymologique de la langue latine:

cano, -is, cecini, cantum (mais cantaturus emprunté à canto et caniturus à basse époque) canere […] C’est un terme de la langue augurale et magique, dont les formules son des mélopées rythmées.

Cano è un termine augurale e magico in un uso modulato su melopee ritmate.

Cano rinvia a zum.:

ka(-g)

mouth; opening, branching (of a canal) [KA archaic frequency].1

ka

in the large usage, the difference between a rough measuring and a final measuring of a quantity of grain. (es.: anima).2

nu

image, likeness, picture, figurine, statue [NU archaic frequency].3

L’immagine (nu) dell’aprire la ‘bocca’ (ka) parola che emerge dalla lettura retrorsa di:

ka…ba

to open the mouth; to speak, talk; to converse; used when speaking to social inferiors – the belittle (cf., gu3…sum) (‘mouth’ + ‘to give’).4

nel veneto bacàr, ‘no sta bacàr’ (non aprir bocca).

I 6.400 lemmi del Sumerian lexicòn di Halloran sono pochi. Potremmo riconoscere:

bu (-bu) –i

n., knowledge, awareness; shoot, scion, offspring (Akk., edutu, nipru).

v., to grasp, clench; to sprout (cf., bur12/bu; bul(5)/bu(5)).5

Ed apporlo a ka: ka…bu; bu.ka è sia ‘conoscenza di bocca, vel canto’ sia ‘conoscenza di anima, vel della persona che parla’.

In lat. canto è verbo ‘io canto’, è suono, canto, è vaticinio, predizione, presagio, formula magica, incantesimo, carme, versi.

 

Carlo Forin

 

 

1 John Alan Halloran, Sumerian lexicon, Logogram Publishing, Los Angeles, 2006: 131.

2 Idem.

3 Ivi: 208.

4 Ivi: 131.

5 Ivi: 34.


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy