Venerdì , 17 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Prodotti e confezioni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Vetrina/ Alberto Figliolia. Stasera, padre, berremo insieme
Ernesto Treccani (1920-2009), ‘Melissa. Contadino al lavoro in una vigna’, 1950-1960 ca.
Ernesto Treccani (1920-2009), ‘Melissa. Contadino al lavoro in una vigna’, 1950-1960 ca. 
29 Ottobre 2017
 


Stasera, padre, berremo insieme.

Berremo anche se tu non ci sei più,

Vedi, ho posato davanti a me anche

[il tuo bicchiere.

Ora stappo la bottiglia: un Nero d’Avola,

scuro, forte, come la terra da cui partisti,

il suolo degli avi; cogli la sua ardente

[fragranza,

la secolare fatica del contadino?

Senti il ruggito del sole in esso racchiuso,

il musicale rantolo del vento,

convivere con il sibillino e trasparente dono dell’acqua?

Questo vino, padre, è sangue della terra,

il nostro sangue.

Ecco, vedi, ora verso il nettare dal vetro ornato e tornito

e colmo il tuo bicchiere e il mio:

il tuo, a dire, il vero, per metà, ma ti basterà, lo so.

E ora beviamo. Beviamo a quell’assenza

che è invece, sempre, presenza.

Forse tu avresti preferito Barbera frizzante,

ma, lo sai, io amo il vino fermo, forte, antico,

come quello della tua terra,

quella dove ora – dopo le fatiche della città del nord,

da te pure così amata – sei tornato

per l’ultimo ristoro.

Però ora, padre, beviamo ancora un poco insieme.

Sarà l’ultima volta, forse.

Ti verserò un altro mezzo bicchiere

stasera non importa il verdetto della medicina

né quello dell’implacabile tempo –

mentre io non avrò remore né indugi

a berne ancora e ancora.

Almeno questa sera voglio sondare il fondo della bottiglia

e misurarvi l’entità del buio,

il cuore di quel nulla che ci avvolge

nero primordiale cotone –

e l’impalpabile materia dei sogni.

Ma non avrò paura grazie al calore del vino

bevuto insieme.

Almeno questa sera.

L’ultima per bere insieme, forse.

 

Alberto Figliolia

(dal Blog alberinube, 29 ottobre 2017)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.5%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy