Sabato , 28 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Bottega letteraria > Itaca
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Bevilacqua e Osti. Locale in
30 Marzo 2008
 

Con un gesto meccanico si lavora le unghie e la punta delle dita, sopra il bicchiere allungato dal barista con un sorriso. Si domanda quale sia stato lo sbaglio: la virgola malsicura che pende da ogni rigo e mette in bilico l’intero discorso. Il traguardo è ad un tiro dello sguardo, nel conclave dei divanetti dove alcune ragazze ballano scatenate in una luce dorata, come fossero in un acquario schiarito dall’ossigeno. Cosa è successo? le chiede e attorno tutti si muovono come gatti. Il locale è largo, troppo per contenere tutta una risposta che parrebbe sottile e volatile. Ma intanto qualcosa di simile evapora, con la luce, in un odore di acquaio di casa colonica.

Francesco Osti

 

 

p. – L’unica pulita resta ancora l’Inter!

c. – L’hanno detto chiaro ieri sera!

p. – Sogno una città che nelle viscere ha queste luci…

c. – E non sai dire altro di più sconvolgente?

p. – E che come bocca abbia la spina della rossa.

c. – Sai che una canna oggi costa 35 euro!

p. – Cinque anni fa costava ventimila lire.

c. – Ogni riferimento a cose, fatti, persone è puramente casuale…

p. – …

c. – …in questa specie di trionfo del discorso diretto.

p. – Perdo le staffe quando il blu penetra i bicchieri!

c. – Così accatastati vero? Come torri di babele!

p. – Sì, quella luce della vetrina sugli alcolici e sugli oggetti,

c. – è un tentacolo della notte che si affranca ancora al giorno.

p. – Siamo il motore di tutto sai, noi un propulsore di umori ardenti

c. – e pensieri, e spinte, rumore, fracasso, Noi!

p. – Vero, delle formiche col rumore nel corpo, la gente qui sta bene!

c. – Certo perché morire, sedersi, dileguarsi prendere sberle dalla vita, dagli altri?

p. – Cambiamole le regole, ora le cose possono pesare, profumare d’acciaio.

c. – Qui irrompono e le sentiamo nella pelle, nelle mani, nelle voci…

p. – Siamo quasi futuristi senza troppo saperlo…

c. – La rivoluzione che parta da qui, nei locali che di notte vagiscono,

p. –…come bambini al sole. Che odore ha l’aria?

c. – Quello delle tue cazzate forse!

p. – L’altro giorno non capivo più nulla

c. – poi ti sei ripigliato spero!?!

p. – Sono 3 euro a testa ragazzi! Ciao grazie

f-m. – Ciao, grazie a voi.

c. – Ciao grazie

p. – …

c. – …

Massimo Bevilacqua

 

 

Materiale per la manutenzione. Edward Hopper, Nighthawks – olio su tela.

 

 

(da 'l Gazetin, estate 2006)


 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy