Giovedì , 17 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
William Wegman. Being Human 
Al Museo d’arte della Svizzera italiana l’esposizione del celebre fotografo fino al 6 gennaio
William Wegman,
William Wegman, 'Key', 2017 
23 Settembre 2019
 

L’umanizzazione del cane o la caninizzazione dell’uomo? L’asservimento a un’idea provocatoria e intellettualistica o una gran forma di rispetto verso esseri viventi che non siano umani? Un rispetto tale da comprenderli nella medesima famiglia estetica, etica e sociale?

Pensatela come volete e, assolutamente lecito, dubitate pure. Non poche potrebbero essere le critiche degli animalisti, cui l’artefice opporrebbe l’esempio della sua vita in comune con i cani. Oppure fatevi travolgere – l’altra chiave di lettura – dal travolgente spettacolo di questi splendidi esemplari canini, tutti Weimaraner, “declinati” in tutti i modi, fogge e forme dal celebre fotografo William Wegman. Cani in veste di attori – si direbbe – coscienti, quasi ironici nello sguardo soavemente “rassegnato”; non meri collettori delle voglie dell’artista-padrone (ma c’è veramente un padrone?); non passive icone per strappare facili consensi; non docili strumenti, (s)oggetto delle fotografie in polaroid formato giga, ma paritetici, dopo il pensiero, nel gesto creativo. Anche se rimane un tratto vagamente inquietante...

Being Human” è la mostra allestita al LAC di Lugano sino al 6 gennaio 2020: decine di immagini fotografiche di grande valenza formale divise in svariate sezioni: Zoo e Masquerades, Vogue, Nudes, Hallucination, Cubists, Color fields, Sit/Stay. Composizioni che ricreano altri animali; strutture materiche per ricombinazioni astratte; dissolvenze fantasmatiche; giochi geometrici, equilibri, disequilibri, tensioni e cromatismi; improbabili e pur credibili esempi di alta moda; citazioni colte... Si tratta davvero di cani? Being Humanspiega il curatore della mostra William A. Ewing – suggerisce il contrario: questi soggetti siamo noi; noi siamo loro: la casalinga, l’astronauta, l’avvocato, il prete, il contadino, persino un... dog-sitter! Alcuni posano con orgoglio e sicurezza, altri manifestano incertezza o vulnerabilità: si tratta di esseri umani!

L’effetto è, come detto, spaesante. Epperò costringe a un supplemento di riflessione, il che non guasta mai. Eclettico, eccentrico, versatile è Wegman – pittore, fotografo e artista concettuale – capace anche di sperimentare come dimostrano i film da lui girati a partire dagli anni Settanta, cui è dedicata la parte finale dell’esposizione (fra surrealtà, psichedelia in bianco e nero e un nostalgico dadaismo).

E, a ogni modo, i Weimaraner sono incredibilmente dignitosi. E splendidi.

 

Alberto Figliolia

 

 

Being Human - William Wegman. Fino al 6 gennaio 2020. Museo d’arte della Svizzera Italiana-Lugano sede LAC. Piazza Bernardino Luini 6, CH-6901 Lugano.

Orari: mar-dom 10-18; gio aperto fino alle 20; lun chiuso.

Info: +41 (0)588664240, e-mail info@masilugano.ch.


Foto allegate

William Wegman,
William Wegman,
William Wegman,
William Wegman,
William Wegman,
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy