Lunedì , 19 Novembre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Finanziamento di (quali) partiti
Giancarlo Giorgetti
Giancarlo Giorgetti 
17 Giugno 2018
 

 “Cambiare il finanziamento dei partiti? La Lega apre, il no di 5 Stelle e Pd” (di Maria Teresa Meli – Corriere.it, 16/06/2018)

 

 

La domanda – cambiare il finanziamento di chi non esiste – può avere tutte le risposte, ma che hanno lo stesso valore: zero! (la legge fa esistere chi si finanzia nella legge solo attraverso la legge).

Sono nel diciassettesimo giorno dei miei settant’anni (n. 01/06/1948). Aspetto dalla nascita la legge sui partiti come adempimento dell’art. 49 della Costituzione, perfetta dal 2 giugno 1948. Non so più se mi capiterà di vederla. Ho già visto tanti cambiamenti nel finanziamento di chi non c’è, ovvero dei partiti. – Ma i partiti esistono! – Sì, ma senza una legge che li configuri!

Galleggiamo sulla corruzione, infatti. Il dibattito surreale su come cambiare il finanziamento dei partiti è fervente ed accalorato. Il ridicolo del tema e la tragedia della corruzione sono pari.

Quando la legge ci sarà, allora la domanda – come finanziare i partiti? – prenderà un senso. La risposta legale permetterà ad un giudice di sentenziare dopo la domanda: costui ha rispettato/non ha rispettato la legge sul finanziamento pubblico dei partiti?

Il nuovo governo pupi pop ha già rivelato lo scandalo della corruzione in Roma.

La Lega (che tiene i 48 milioni pubblici in Lussemburgo), è favorevole perché sa che l’aria fritta non è cibo, dunque si può parlare di finanziamento pubblico ai partiti perché la Lega è altro. Il 5 Stelle è un movimento, ma è contrario a cambiare il finanziamento pubblico ed anche il Pd è contrario perché il furto in atto va bene così.

Io scrivo per me. Per non perdere la testa in questa gabbia di matti.

Proverò a comunicarlo ad Agor@mgazine e Tellusfolio. Chissà mai che qualcuno pubblichi. Avrei la gioia di condividere con qualche lettore il mio smarrimento.

 

Carlo Forin

 

 

 

Foto allegata. Su richiesta/sollecitazione di Esplora (cfr. commento) uniamo infografica adnkronos sui Referendum dal 1974 con segnalato il risultato di quello del 1993 sul finanziamento pubblico dei parti. (Red.)


Foto allegate

Infografica AdnKronos
Articoli correlati

  Carlo Forin. Alleluiah!
  Carlo Forin: Carlo Azeglio Ciampi
  Carlo Forin. La buona battaglia
  Vogliamo gli Stati Uniti d’Europa!
  Carlo Forin. Il Pizzarotti burlato
  Carlo Forin. La legge sui partiti
  Carlo Forin. La politica perdente
  Carlo Forin. È sbagliato il quesito costituzionale
  Carlo Forin. Italia 2016-Italia 1948
  Carlo Forin. “Posso aspirare a una carta d'identità europea?”
  Carlo Forin. La vita è bella!
  Carlo Forin. Burocrazia, etetimo.
  Carlo Forin. Caro Mineo, quando il partito legale?
  Carlo Forin. Non accettiamo...
  Carlo Forin. Italia 2016
  Carlo Forin. Shakespeare
  Carlo Forin. L’inferno dei viventi
  Mario Staderini. Finanziamento Partiti: Governo mantiene parola ma sostanza non cambia
  Finanziamento pubblico ai partiti. La patacca del dimezzamento rivenduta in piazza
  Mauro Del Barba. Abolizione rimborsi elettorali ai partiti
  Primarosa Pia. Sul finanziamento ai partiti
  Finanziamento pubblico ai partiti. Inizia il conto alla rovescia...
  I Radicali depositano sei referendum in Cassazione
  Alessandro Gallucci. Finanziamento pubblico ai partiti. Effetti collaterali indesiderati ma prevedibili
  Cesare Maffi. Si può mettere a dieta la casta
  Vincenzo Donvito. Contro il finanziamento pubblico ai partiti. Non mollare!!
  Spending Review. Intervenire finanziamento pubblico ai partiti. Se non ora quando?
  Luigi Fioravanti. La vera antipolitica
  Mario Staderini. “Questo paese è in bancarotta perché i referendum ogni volta vengono traditi”
  Emma Bonino. 25 aprile marcia per una nuova liberazione: dalla partitocrazia
  Valter Vecellio. Finanziamento pubblico, riforme: Game over
  La partitocrazia salva il finanziamento pubblico
  Mauro Del Barba. Una scelta scellerata che toglie soldi ai nostri Comuni
  Roberto Malini. Possiamo recuperare democrazia e civiltà con una nuova Resistenza
  Primo Mastrantoni. Il Def e il governo del "Cambiamento": arretrare dal 2018 al 1980
  Mellana. Ansa
  Mellana. Le cose giuste
  Mellana. Tra anatre
  Mellana. Salsicce e def
  Mauro Del Barba. Mille proroghe e molte fregature
  Carlo Forin. Il governo Conte ha giurato in Quirinale
  Mellana. Spezzeremo le reni all'UE
  Mellana. Vaffa perpetuo
  Mellana. ...arca miseria!
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 72.8%
NO
 27.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy