Lunedì , 30 Marzo 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Ordine di farfalla
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Zu.-En.-Zu.
20 Febbraio 2020
 

Sono nato in Serravalle (Saraval;1 hp.: sar. au. al). Vivo in Ceneda (Zeneda).

Nel (quasi, ndr) palindromo 20.02.20202 celebro Zen.e.da = “Immagine (da) -della- casa (e) illuminata (zen)a festa (ezen) della dea Luna (En Zu)”.

Il lettore non riuscirà ad orientarsi tra questi grafi ‘alieni’ se non specifico subito che la lingua zumera, parlata dai Zumeri 4000 anni fa ca, venne studiata come fonte per imparar a leggere e scrivere da popoli diversi, che, spesso, riferirono sumerogrammi, ovvero blocchi di sillabe che conservavano un significato, ma parzialmente diverso dall’originale. In 29 anni di studio di ANTHARISH, io sono arrivato a leggere Zen.e.da come sopra.

Sono passato attraverso il Capodanno veneto-ittita così espresso:

E.ZEN.AN.TAH.SHUM.

Più chiaro quest’altro:

itiezen-dSu-dEN.ZU (Sin)

calendar month 8 at Drehem in year Su-Sin 3; calendar month 9 at Drehem3 after Su-Sin 3.4

Ricordo:5 Fu rito della scrittura sumerica incidere Enzu e leggere all’inverso Zuen (semplificato Sin = Luna); diventò uso cananeo scrivere Ba’al e leggere Al’ba.6

L’esponente d sta per di-gir/di-zir, ‘divinità’.

Leggo: mesefesta-divinitàcorpo-divinitàsignora. Sapienza (Profumo). Riferito alla luna.

Il circolo zu. En. Zu = “conoscenza (consapevole)7 (della) signora Sapienza” è più che probabile.

 

Carlo Forin

 

 

1 “Saravale” si legge nella Cronica de la Guerra da Veniciani a Zenovesi di Daniele di Chinazzo trevigiano (morto il 1428): A pag. 176 egli scrive: «per tema che Saravale, che è un gran zoielo (coielo) non si perdesse» (Ed. Lazzarini Vittorio, 1958). Serravalle, la cittadina che con Zeneda, dal 1866 forma Vittorio Veneto. Re.: Emilio Zanetta, Dizionario del dialetto di Vittorio Veneto, Dario De Bastiani editore, Vittorio Veneto, 1980.

2 Che occhieggia il 02.02.2020 della prima domenica di Candelora di questo febbraio.

3 Sobborgo di Nippur/Nibru (cfr. Wikipedia).

4 John Alan Halloran, Sumerian lexicon, Logogram Publishing, Los Angeles, 2006: 68.

5 Da “Nome”.

6 Licinio Glori, La pace di Cesare, Dimara, Milano, 1956: 28.

7 zu, su2

n., wisdom, knowledge.

v., to know; to understand; to experience; to be familiar with; to inform, teach (in maru reduplicated form); to learn from someone (with –da-); to recognize someone (with –da-); to be experienced, qualified.

possessive suffix, your (singular).

pron., yours. (Halloran: 316)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.2%
NO
 25.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy