Lunedì , 27 Maggio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Le vie per la musica
 
successivo  
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ferrara. Ascoltare il film 
Incontro con Giordano Tunioli, domenica alla Galleria del Carbone
14 Febbraio 2019
 

ASCOLTARE IL FILM

17 FEBBRAIO ore 17:00

GALLERIA DEL CARBONE

Ferrara, via del carbone 18/a

ORARIO:

dal mercoledì al venerdì 17:00-20:00

sabato e festivi: 11:00-12:30 e 17:00-20:00

chiuso lunedì e martedì

 

 

Nell’ambito della mostra personale di Andrea Granchi dal titolo: “Viaggi immobili”, domenica 17 Febbraio alle ore 17:00, presso la Galleria del Carbone si terrà un incontro con Giordano Tunioli dal titolo: “Ascoltare il Film” per evidenziare il rapporto esistente tra l’immagine e il suono e in particolare la musica. Il cinema muto è da ritenersi tale in quanto agli inizi della sua nascita era privo della parola ma non della musica. Con l’avvenire del sonoro il cinema acquisisce un nuovo e importantissimo linguaggio in cui la presenza della musica assume particolare importanza.

L’incontro verterà sulla riflessione del rapporto suono-immagine attraverso l’esemplificazione e l’osservazione di atteggiamenti e poetiche appartenenti ai Registi più sensibili nei confronti non soltanto della musica ma del suono in quanto fenomeno espressivo e descrittivo.

La musica – e il sonoro in generale – nel film è una componente costante e indispensabile. (Lucia Boni)

 

 

Giordano Tunioli nasce a Poggiorenatico (Ferrara) il 6/3/1944. Dopo varie esperienze musicali in più settori ha conseguito vari premi (tra cui un primo premio nel 1968) per composizioni destinate all'infanzia, su testi di Maurizio Olivari. Allievo di Bruno Coltro, si è diplomato in Musica corale, direzione di coro e successivamente in Composizione presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Ha partecipato ai corsi di direzione di coro e d'orchestra tenuti da Marcel Couraud e ha conseguito importanti premi nazionali ed internazionali per la sua attività di compositore. Fra i lavori più significativi di Giordano Tunioli ricordiamo Studio per un commento all'Antigone per tre flauti, edito da Heinrichshofen's, con il quale ha ottenuto nel 1974 il secondo premio al Concorso di composizione “Silvestro Ganassi”, Nuclei per pianoforte, eseguito alla rassegna di musica per la didattica Aterforum 1981, Larvatus Prodeo per organo, commissionato ed eseguito in prima assoluta nella cattedrale di Notre Dame di Parigi e diffusa nei maggiori centri musicali europei (edizioni Bongiovanni).


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.0%
NO
 26.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy