Venerdì , 19 Luglio 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Sì, viaggiare
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Enrico Bernardini. Un evento particolare ad aprile in Liguria: “Aromatica”
Alcune erbe aromatiche presenti in Liguria (aromaticadianese.it)
Alcune erbe aromatiche presenti in Liguria (aromaticadianese.it) 
15 Aprile 2019
 

Tra il 25 ed il 28 aprile si svolgerà a Diano Marina, nel ponente ligure, la manifestazione “Aromatica, profumi e sapori della Riviera Ligure”, evento dedicato alle erbe aromatiche, al basilico, ai prodotti tipici e alle eccellenze dell'eno­ga­stro­no­mia italiana. Il successo riscosso nel 2018, testimoniato dalla partecipazione di circa 50.000 persone provenienti da tutta Italia e dall'estero,1 ha fatto sì che l'amministrazione comunale confermasse la nuova edizione nel 2019.

La location scelta sarà il centro pedonale, nel quale saranno allestiti spettacoli di cucina, stand enogastronomici a cura di prodotturi locali, laboratori per bambini e non solo, street food, presentazioni di libri e conferenze. Inoltre si terrà un convegno tal titolo “Le eccellenze di un territorio motore del turismo lento” sui prodotti tipici della zona al quale interverranno esperti del settore, celebrando il 2019 come l'anno del turismo lento2 (slow tourism) nel ponente ligure.

A fare da cornice all'evento saranno le numerose iniziative organizzate nei borghi vicini come escursioni e visite guidate, vetrine a tema nei negozi, concorsi nei cocktail bar e menù caratteristici nei ristoranti.3

Uno dei principali protagosti di Aromatica 2019 sarà lo chef di origine dianese Giuliano Sperandio, vincitore della categoria Original Thining ai World Restautant Awards 2019 con “La Clarence”, il prestigioso ristorante parigino dove lavora. Il Comune di Diano Marina conferirà allo chef il premio “Aromatica”, segno del lagame molto forte tra Giuliano Sperandio ed il suo territorio di origine. Inoltre parteciperanno altri chef conosciuti a livello internazionale come Tano Simonato del ristorante milanese “Tano passami l’olio”, rinomato cultore dell'olio extravergine di oliva e presente già nell'edizione del 2018, e Marcello Trentini del celebre ristorante torinese “Mogorabin”.4

L'evento, che attende circa 100.000 visitatori, ha come protagonista le erbe eromatiche e il loro impiego in cucina, partendo da Aromatico, il liquore alle erbe, passando per i riaviolini alle erbette aromatiche, per terminare con erbe come timo, basilico e rosmarino, condimenti e profumi che da sempre impreziosiscono ed insaporiscono i piatti della cucina ligure. Inoltre si inserisce all'interno di un percorso virtuoso di valorizzazione del territorio iniziato durante la precedente legislatura e portato avanti dall'attuale con il fine promuovere la variabilità ed unicità enogastronomica dell'Italia sia all'interno del Paese che nel mondo, creando così concrete possibilità di impresa e turismo che, come dimostrano i più recenti dati a disposizione, è in continua espansione.5

Infine Aromatica 2019 è organizzata da Gestioni Municipali Spa per conto del Comune di Diano Marina con il sostegno di Camera di Commercio Riviere di Liguria e Regione Liguria ed il patrocinio della Regione Liguria, Prefettura di Imperia, Provincia di Imperia, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Istituto Regionale per la Floricolura, Associazione Nazionale Città dell'Olio e Distretto Florovivaistico della Liguria. Inoltre si avvale della collaborazione di Federalberghi del golfo dianese, Confcommercio e dei comuni del golfo dianese (Diano Castello, San Bartolomeo al Mare, Cervo, Diano Aretino, Villa Faraldi e Diano San Pietro) e dei seguenti sponsor: Banca d'Alba, Olio Raineri, Electrolux Grandi Impianti, Supermercati Pam Arimondo, Generali Assicurazioni, Bordiga, Fratelli Porro, Rete d’impresa Vite in Riviera e Latte Alberti.4

 

Enrico Bernardini

 

 

1 Fonte: ilCaminetto.

2 Per maggiori informazioni sul turismo lento: ft formazioneturismo.com.

3 Fonte: aromaticadianese.it.

4 Fonte: rivieratime.news.

5 Fonte: Ministero per i Beni e le Attività culturali – Direzione Generale Turismo.


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.4%
NO
 24.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy