Martedì , 23 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Sì, viaggiare
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
CSSV. In un libro la storia dei traffici commerciali in Valle Spluga 
La presentazione al Muvis di Campodolcino dopo ferragosto
Museo di Campodolcino (Muvis)
Museo di Campodolcino (Muvis) 
29 Luglio 2018
 

Venerdì 17 agosto alle ore 18 nella sala del Museo della Via Spluga e della Val San Giacomo di Campodolcino si terrà la presentazione del libro I sei Porti dello Spluga e del San Bernardino, scritto da Gian Primo Falappi, Guglielmo Scaramellini e Giordano Sterlocchi ed edito dal Centro di studi storici valchiavennaschi e dal Muvis.

Partendo da un approfondito studio dello svizzero Thomas Riedi, nel volume si ripercorre la storia dei trasporti commerciali passando da Chiavenna e dalle sue valli, lungo importanti vie di transito internazionale. Come sottolinea il presidente Guido Scaramellini, non è la prima volta che il Centro di studi storici valchiavennaschi pubblica lavori di autori svizzeri o in collaborazione con gli stessi. E pare oggi sempre più indispensabile aprire gli ambiti di interesse e non limitarsi allo stretto territorio in cui si opera.

A Gian Primo Falappi si devono l’indagine linguistica sull’origine del nome Porto, le norme in vigore per chi percorreva la strada della Val San Giacomo e le versioni dal tedesco dei regesti dei verbali relativi alle riunioni dei Porti. A Giordano Sterlocchi è stato affidato il compito di illustrare i luoghi e la caratteristica della ricerca, mentre Guglielmo Scaramellini approfondisce la storia dei Porti tra Chiavenna, Bellinzona e Coira, che per secoli gestirono il trasporto delle merci attraverso il passo dello Spluga e quello del San Bernardino.

Nel CD allegato al libro vi sono le trascrizioni integrali dei verbali, tratte dagli archivi grigioni e valchiavennaschi e curate da Thomas Riedi. Scomparso nel 2006, a lui è dedicata la pubblicazione, così come al compianto Paolo Raineri, ideatore della Via Spluga e fondatore del museo di Campodolcino. Il libro riveste un’importanza particolare nella storia delle Alpi, offrendo per la prima volta la trascrizione di tutti i verbali rintracciati delle riunioni dei Porti attivi per secoli tra Chiavenna, Bellinzona e Coira. Come ricorda Enrica Guanella, tra il materiale esaminato vi era anche un libro mastro compilato all’inizio del Settecento da uno spedizioniere di Chiavenna, che fu donato da Thomas Riedi al Muvis in segno di amicizia e di amore per la storia di questo angolo della Rezia.

 

Centro di studi storici valchiavennaschi


Articoli correlati

  Valchiavenna. Un libro sulla storia del Passo dello Spluga
  Valchiavenna. Assemblea del Centro di studi storici al Vertemate a Piuro
  Proiezioni di immagini sul Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi
  Morbegno. Censimento dei beni culturali paesistici
  Aspetti di civiltà lombarda nel ’900
  Il Centro studi storici a Livo
  È uscito il nuovo “Clavenna” del C.S.S.V.
  Il 7 settembre a Sommarovina l’assemblea dei soci del Centro di studi storici valchiavennaschi
  Cristian Copes. Il Centro studi storici valchiavennaschi al Bersaglio
  Cristian Copes. Tre nuovi libri editi dal Centro di studi storici valchiavennaschi
  Chiavenna. Con il Centro studi storici al Bersaglio e ai crotti in Pratogiano
  A Frasnedo con il Centro di studi storici valchiavennaschi
  Con il Centro di studi storici ad Avero
  Visita alla Montagnola di Mezzòla
  Valchiavenna e Valtellina a Varallo per la pietra ollare
  Il Centro di studi storici valchiavennaschi a Motta
  “Gli ori dei migranti. Gioielli e memorie dell’emigrazione storica dall’alto Lario e Valchiavenna”
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy