Venerdì , 01 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Viaggio in Turchia 3. A cura di Anna Lanzetta
Istanbul e Santa Sofia
 
Commenti presenti : 5 In questa pagina : da 1 a 5
   02-01-2010
La Redazione ha modificato la didascalia secondo le sue indicazioni coinvolgendo la prof.ssa Anna Lanzetta. Grazie. Red/tf
Red/Tf x Corsi   
 
   02-01-2010
Buon anno, a Tellusfolio. Sulla prima pagina di TF (Fotoalbum) mi è apparsa la cupola di S.Sofia; fa parte dell'area tematica "Narrative photo"; la foto e la scritta sono opera di Anna Lanzetta. Le parole citate sono da lei attribuite a Maria; ma in realtà chi parla di sé è la Sapienza Divina (S.Sofia!). Basta controllare in "Proverbi" 8 - 22...31. Scusate per questa precisazione: però credo necessario indicare gli errori che possono pregiudicare una corretta assimilazione dei dati da parte dei lettori e degli studenti. Prof. Massimo Corsi


Prof. Massimo Corsi   
 
   10-09-2009
Le immagini di Istanbul soffocata dall'acqua sono terribili.
Sono ritornata da un mese da questa città meravigliosa, sono partita dall'aereoporto così flagellato e mi sento vicina a chi da questa sciagura è stato duramente colpito. Le vostre immagini dicono il suo splendore.
Nicoletta Stasi   
 
   05-09-2009
Grazie Signora viaggiatrice per il commento che ci ha inviato; io purtroppo, a Istanbul, non ho potuto godere di tale bellezza.
A. L.   
 
   04-09-2009
Vorrei aggiungere alla descrizione la Yerebatan Sarai, tradotta: “Cisterna basilica”, costruita dai romani ai tempi dell’imperatore Giustiniano I nel 6° secolo d. C. È un grande serbatoio d’acqua (ora quasi in secca), che anticamente riforniva la città di acqua dolce (dicono che sia grande come un campo di calcio). Si trova sotto il quartiere di Sultanahmed . Per la costruzione furono utilizzate 336 colonne, alte otto metri, prelevate da monumenti greci e romani. La Cisterna è detta Basilica perché ad essa somigliante per l’architettura (le volte ricordano gli interni delle basiliche romanico-bizantine). La cisterna si trova a circa dieci metri sotto il livello stradale e per visitarla i visitatori camminano su passerelle aeree.
Viaggiatrice    
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.1%
NO
 24.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy