Martedì , 21 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Mariaelisa Giocondo: Dario Bellezza, l’insostituibile. (Parte prima)
 
Commenti presenti : 3 In questa pagina : da 1 a 3
   13-08-2009
Che Dario Bellezza sia l'unico erede di Rimbaud è un fatto del tutto scontato, ma ancora del tutto sommerso ed è qui che quasi appare la straordinaria magia con cui il poeta romano veste l'epica quotidiana. Le poesie di Bellezza si leggono come delle preghiere e forse lo sono, preghiere coloratissime, di chi in ogni istante della propria vita compie un esodo biblico, quanto mai profetico e carnale. Dario insomma può essere definito un Mosè della carne metafisica che davanti alla meta ultima del suo abbandono non riconosce la salvezza che di fatto non esiste ma la sacralità genuina e devota di un erotismo che mediante la parola sorregge l'umanità dell'universo e l'universalità dell'uomo in un tutt'uno che mirabilmente e senza possibilità di essere spiegato, si fonde. "DARIO BELLEZZA, L'INOSTITUIBILE"
Antonio   
 
   08-08-2009
Cosa aggiungere se non che siamo all'inizio di una splendida avventura, sia per il tema trattato (la Poesia di Dario) che per chi lo sta 'scovando' dove altri, i cosiddetti 'titolati', non lo hanno saputo o voluto fare. Poiché si tratta nell'un caso e nell'altro di due persone straordianarie non aggiungo se non un ringaziamento a TellusFolio.
beppe costa   
 
   07-08-2009
Proprio stamane mi sono ritrovata nella posta elettronica un bel messaggio con il link dell'articolo-inchiesta della eccezionale Mariaelisa Giocondo pubblicato su "TELLUS folio". Come avrei potuto non leggerlo? Ma soprattutto: come avrebbe potuto la cara Mariaelisa non scrivere qualcosa riguardo alla personalità ed alla vita del grande poeta italiano Dario Bellezza? D'altronde ricordo ancora molto bene la prima volta che ho sentito parlare di lui. Ricordo che un giorno guardavo ed ascoltavo Mariaelisa leggere e commentare tutta infuocata quasi ogni singola parola di uno dei libri di Bellezza. Devo dire che è sempre un po’ strano leggere qualcosa della Giocondo che non sia prosa oppure poesia. La maggior parte degli articoli, a parer mio, tendono troppo spesso ad assumere toni particolarmente freddi e distaccati rispetto a ciò che sono tenuti a riportare; ma questo non sembra sfiorarla minimamente e ne sono contenta. Aspetto di leggere la prossima parte dell'articolo!
Ilenia Ceravolo   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy