Giovedì , 23 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Fabiano Alborghetti trova Anila Resuli
Cercando l'oro 31
 
Commenti presenti : 6 In questa pagina : da 1 a 6
   11-07-2009

Grazie a Gavino che è stato così gentile a scrivermi in privato anche per parlarmi della mia scrittura e dell'amore che condividiamo per la poesia.

Ad Annamaria, un grazie grande, con umiltà. Avere un tale apprezzamento da lei, che stimo oltre modo e che sicuramente ha un percorso poetico dal quale sono ancora molto lontana, mi riempie sinceramente di gioia.

Grazie anche alla Redazione di Tellusfolio per aver permesso la pubblicazione di questo mio lavoro qui: sicuramente seguire queste cose è difficile e richiede tantissimo tempo e dedizione mista a passione. Lo comprendo sempre più occupandomi di Clepsydra Edizioni.

Grazie a tutti, di cuore!
Anila



Anila Resuli   
 
   11-07-2009
Trovo straordinaria questa scrittura, se si pensa elaborata in una "seconda lingua", di cui è stato stupefacente l'appropriarsi veloce e totale. E aggiungendovi la coloritura di un personalissimo codice espressivo capace di rivelare una sensibilità consapevole e sofferta di fronte al mondo. Con l'amore suo tema insistito, reso con tratti minimalisti, come Anila afferma lucidamente nell'autopresentazione,e tradotto poi davvero in

"quadro “uomo-donna” una più fine rappresentazione dell’ ”amore piaga”, amore carnale e viscerale ma pur sempre portatore di sofferenza.

Una scrittura che sa inscenare l’imprendibile mistero di donna
rimarrò lì, da sempre già moglie,
a strappare il velo al vento
perché tu possa guardare.

e lo fa semplicemente, in poesia, quasi senza consapevolezza, con lo stesso slancio istintivo con cui
Alina cura i suoi adorati gatti. E’ questo tipo di poesia che si fa amare.
Annamaria Ferramosca
Annamaria Ferramosca   
 
   07-07-2009
Ho incominciato a leggere da poco le poesie di Anila Resuli.
Interessanti dal punto di vista della scrittura e della stessa composizione coinvolgono il lettore per l'attenzione da prestare e per i sentimenti che in esse si scovano.
Ma è solo l'inizio di questa lettura.
Gavino Puggioni   
 
   07-07-2009
Signora Anila Resuli... nei suoi ringraziamenti aggiungiamo, noi della Redazione, anche la testata Tellusfolio e chi la dirige. Red. TF-TELLUS
Redazione Tellusfolio-Tellus   
 
   06-07-2009
Grazie Fabiano per questo spazio. Mi rende felice l'interesse verso la mia poesia, che tra mille impegni ammetto di riuscire poco a seguire ora.

Grazie anche a Liliana che ho avuto la fortuna di conoscere negli ultimi tempi, proprio grazie a Clepsydra. Mi fanno molto piacere le parole dedicatemi.

Grazie ancora,
Anila
Anila Resuli   
 
   05-07-2009
Trovare Anila mi dà modo di conoscere la sua poesia, oltre alla persona gentile e sensibile che conosco.
Ogni parola è soppesata, cesellata in funzione di un disegno ben preciso di poetica "intellettuale" che però lascia spazio all'emozione.
Poesia materica, densa.
liliana


liliana   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy