Mercoledì , 25 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
A Cuba funziona solo il sesso
Jineteras e pingueros motore economico del regime
 
Commenti presenti : 15 In questa pagina : da 1 a 10
   13-07-2008
Sì,caro san, mi vergogno tanto di aver dato del cornuto al bue. Non lo dovevo proprio fare. E' in re ipsa. Non occorre dirlo.
Gordiano Lupi   
 
   23-04-2008
fino a prova contraria il regime non favoreggia la prostituzione ma fa di tutto x scoraggiarla anche con metodi poco democratici le ragazze accompagnate da stranieri sai benissimo che vengono puntualmente fermate dalla polizia,vengono denunciate e se recidive incarcerate, e mi vuoi dire che lo stato alimenta la prostituzione? x Dargy mi sa che di cuba ne sai meno di me...
san   
 
   21-04-2008
sam ma lei a letto l'articolo? perche ame pare di no, si vergogni lei in difendere un reggime che a faborito la prosttituzione, e vero e il mestiere piu antico dell mondo e ci sono da pertutto pure cua in italia,(cuba era il bordello degli estatuniti, ora e il bordello del mondo)io spero solo che raul capisca la situazione e faccia cio che suo fratello non a mai fatto,cioe sentire il suo popolo, e credo che sta andando su una giusta strada,perche se le voce che ci sono nell aria si confermano,allora piano piano il reggimen scomparira per laciare spasio a una picola democrazia (e io mello aguro di tutto cuore per il bene di un popolo che se lo merita)
la sualuto
dargy ciberio
dargy   
 
   18-04-2008
sempre pronto a denigrare il governo Cubano,x trovare prostitute non c'è bisogno di andare tanto lontano, in Italia ogni giorno a migliaia affollano le nostre strade la maggiorparte vengono costrette a farlo spesso e volentieri gli sfruttatori sono Italiani....e lei caro Lupi perbenista non perde mai l'occasione x sparare a zero sul regime, si vergogni.
san   
 
   12-03-2008

m26 non o detto che sei bruto o detto che anche se lo fosi stato no faceva diferenza(no lo o mai visto come poso dire che lei sia bruto?) sui piropos a sua moglie o detto tocato no piropato, il piropos e una cosa naturale per il cubano(ancor di piu se in compagnia di altri)e una forma di virilita, ma non credo che siano andato oltre con sua moglie? cuesto proba che non si tocano le persone acompagnata(mi creda si sua moglie fose stata sola no si sarebero limitati a un piropo). i valori ci sono ancora ma cuando una persona a fame, magari un inocente da mantenere e non a l'aggiuto di nessuno i balori se ne vanno a putana. io non o dovuto prostituirmi anche se le ocasioni non mi sono mancate(facebo la valerina e guadagnavo bene),il mio grupo si esibiba sia per il locali del goberno che per cueli ilegali(dobe si guadagnava 15 dolari a serata a testa)che in cuel epoca mi bastabano(non abansavano ma bastabano)io non o mai desiderato luso, non li o nemeno ora che avito in italia,mi basta l'esensiale per bibere(non posiedo nemeno un celulare, ne una machina,ne mi sono riempita d'oro,e tanto meno bisto di marca, facio la mamma e la moglie a tempo pieno, in casa entra solamente un estipendio che basta per bibere decentemente e non desidero altro)
io non lo fato di prostituirme,ma non critico nemeno cuella che lo a fatto ansi le dico braba.
e non credo che lei deva criticare una cosa cosi dolorosa
la saluto
dargy ciberio

dargy   
 
   12-03-2008
...guardi Dargy...io mi sento brutto...ma ho visto gente piu' brutta di me...non credo sia quello il motivo...il fatto della regola di non toccare un "accompagnato/a" a Cuba...potremmo discuterne...potra' dirmi che e' una "caratteristica" dei cubani..ma i "piropos"(l' ho scritto bene?)che ha ricevuto mia moglie anche in mia presenza...la dicono lunga...
io voglio solo sottolineare che una persona ha dei valori..altre persone ne hanno altri...se una donna si prostituisce...e' solo una puttana e basta...
NON VOGLIO OFFENDERLA......ma lei avendo patito tutto quello che dice...l' ha fatto ??...io penso di no..ed e' la conferma che chi lo fa..e' perche' e' povera....ma di valori...

per Massimo:...anche qui in italia le prostitute guadagnano piu' di un operaio...
m26   
 
   12-03-2008
Sono quasi felice del fatto che l'articolo di Lupi solevi reazioni. Complementi alle ragazze che rispondono in difesa della loro dignita, comunque lo spirito di Lupi e solo far capire agli italiani la relata del nostro paese senza volere ferire la dignita individuale o quella nazionale. E senza che che le mie parole siano interpretate o viste come una pacchianeria, confesso che e a me piange il cuore di pensare solo che il nostro paese e diventato bordello del mondo. Ero piccolo prima del castrismo, ma ricordo che un ladro o una prostituta non si facevano vedere dal resto della gente del quartiere. Le prostitute uscivano al bui su un tassi. Adesso persino i bambino vanno a prostituirsi. La prostituzione era tollerata: Zone di tolleranza si chiamavano i posti...Adesso e "proibita"... Un monumento alla demagogia e alla capacita di creare eufemismo bisogna costruire al castrismo e suo principale autore, l'attore Fidel Castro. Questo non e ne invenzione, nemmeno un segreto. Tutti lo sapiamo. Ladri sono quasi tutti i cubani perche per dare da mangiare al meno un pasto al giorno ai figli, bisogna rubare allo Stato. E mi chiedo Come giudicare, o in quale categoria umana siciale mettere o inquadrare coloro che hanno case in diverse provincie o riserva do caccia privata o una casa a Cayo Piedra, in mezzo al mare?
Ditemi se non ha ragione Lupi quando dice che la prostituzione e figlia del disastro economico cui ha portato il castrimo l'Isola e io aggingerei che la prostituzione e anche nipote della corruzione dell'intollerante potere castrista.
Sinceramente, noi cubani, dobbiamo ringraziare coloro che come Lupi hanno trovato la migliore arma per combattere la propagnada castrista: la verita detta con intelligenza e umilta. Grazie Lupi, perche non sei cubano e forse senza volerlo ti sei guadagnato la cittadinanza morale.

Mi scuso ancora per gli accenti...

Carlos
Carlos   
 
   12-03-2008
m26 che le ragaze si prostituiscono non e una fantasia,se a cuba no piobe non e certo colpa del goberno,diamo a cesare cuel che e di cesare.(che il goberno boglia giucare a dio non vuol dire che lo sia).
su il perche le ragaze non lo guardabano a cuba la spiegazione e molto logica(non perche fosi bruto,perche la fame e cieca) lei e sposato e da noi bale la regolola che non si tocano le persone acompagnate(cuesto bale sia per gli estranieri che per i cubani)anche se ogni tantto ce cualcuna che non rispeta le regole,ma poi la paga cara.se una persona e da solo e libero per tutte(e la cacia e aperta)ma se e insieme ad un altro/a non si toca.
se poi lei vuole cercare gustificasione per le cose che sucedano a cuba si acomodi pure, la fantasia del esere umono e grande ed infinita
la saluto
dargy ciberio
dargy   
 
   12-03-2008
".mannaggia ..devo essere prorpio sfigato...sono stato tantissime volte a Cuba...e nemmeno una volta che una ragazza mi abbia chiesto di stare con lei...."

Caro m26... qua mi sono fermato a leggerti. Se ne vuoi parlare ne parliamo... se devi lavorare di fantasia e bugia... possiamo smetterla subito.

L'Avana da Giugno a Settembre è imbarazzante per l'assalto delle ragazze, anche dell'interno, che calano sulla città in cerca di turisti. L'articolo di Lupi è esemplare per quello che riguarda le motivazioni. Oltre ad una naturale sensualità... le cubane hanno a mio avviso meno preconcetti (cristiani) sul sesso e sul senso del peccato....
ma il nocciolo della questione è quello espresso da Lupi.

Con poche ore di sesso queste ragazze guadagnano come mesi di lavoro in un ufficio o negozio di stato!!!!!!!!
E' una situazione pazzesca.


Massimo   
 
   12-03-2008
....mannaggia ..devo essere prorpio sfigato...sono stato tantissime volte a Cuba...e nemmeno una volta che una ragazza mi abbia chiesto di stare con lei....sara' perche' ero con mia moglie?...sara' perche' non facevo gli occhietti dolci a nessuna?..e si che in discoteca e nei posti da turista ci sono stato (in quanto tale)...mi dite che non e' questione di moralita' decadente..una donna anche con "le pezze al culo"...se ha una morale non la da' via...se e' vero che a Cuba muoiono di fame dovrebbero essere tantissime ....ma non mi sembra il caso di offendere milioni di donne Cubane.

Ma si dai, tutti gli argomenti sono buoni per denigrare "il regime"..proviamo con questa...
...quest' anno a Cuba e' piovuto poco....E' COLPA DEL REGIME!!!
Mi sono allineato??
m26   
 
| 1 | 2 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy