Venerdì , 30 Ottobre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Anna Lanzetta. Nascita del progetto didattico “Interazioni”
 
Commenti presenti : 3 In questa pagina : da 1 a 3
   18-07-2020
…sono anch’io convinta , gentile Anna, che quando s’insegna con passione, si esce dal proprio “io”, si entra in sintonia con l’allievo, si coglie ogni aspetto del suo “ essere” ed insieme “si diviene” , insieme ci si apre alla Bellezza e alla vastità del Sapere.
Insegnare è un’arte e, come ogni arte, richiede talento, creatività e dedizione.
Dobbiamo constatare, purtroppo, che non sempre è così e non solo da parte di alcuni docenti poco consapevoli della nobile missione loro affidata , ma soprattutto da parte dello Stato che , indifferente alle sorti dell’istruzione , considera la Scuola la “cenerentola” dei problemi italiani. ( Questo, però, è un capitolo a parte ) .
Ho fiducia nella parte migliore degli insegnanti .
A te, Anna , ancora i miei complimenti e buon lavoro.
Un caro saluto
Giuseppina Rando


g. r.   
 
   17-07-2020
Gentile collega Giuseppina Rando, ho letto con gioia il suo commento al mio progetto. Ho creduto e credo fermamente nel valore educativo e formativo delle Arti. Rapita dalla loro bellezza e sulla scia delle emozioni che ogni conferenza del Prof. Carlo Sisi mi suscitava, pensai di aprire ai miei studenti questo mondo infinito di fascino e di armonia e lo feci con il progetto “Interazioni”. Vorrei che le Arti diventassero patrimonio di tutti i ragazzi di qualsiasi ordine di scuola, perché faccio mia l’espressione “la bellezza salverà il mondo” e i ragazzi sanno recepire al di là di ogni aspettativa. Sono in pensione dal 2003 e ancora sento in me l’entusismo che tale progetto suscitò nei miei studenti, dando poi vita a molte altre esperienze come la “Scrittura creativa”. Diventa sempre più vera la frase: -ciò che diamo ai ragazzi non è mai pari a ciò che ne riceviamo-. Io ho imparato molto da loro e gliene sarò per sempre grata.
Grazie del pensiero.
Cordialmente
Anna Lanzetta


Anna Lanzetta   
 
   15-07-2020
Da docente ( oggi in pensione) nella scuola secondaria per più di 40 anni, esprimo ad Anna Lanzetta i miei complimenti per l’ottimo lavoro .
Le “ interazioni “ ( quando insegnavo si chiamava “interdisciplinarietà” ) stanno a fondamento dell’opera educativa che la scuola tutta è chiamata a svolgere.
In tale progetto educativo ogni singola materia , adeguatamente trattata e correlata alle altre discipline , diventa componente essenziale della formazione dell'uomo nella sua integralità in quanto espressione della sua esigenza di conoscere la natura nella sua genesi e nel suo sviluppo, in una tensione conoscitiva che comprende momenti speculativi e momenti operativi.
Un cordiale saluto
Giuseppina Rando

g.r.   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy