Martedì , 05 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Gordiano Lupi. Sulla conferenza stampa di Y. Sánchez alle Nazioni Unite
[video Martinoticias.com]
 
Commenti presenti : 4 In questa pagina : da 1 a 4
   28-03-2013
Era una battuta quella del viaggio....sono i prossimi viaggi che Berlusconi ha annunciato di fare.......ho cercato di riderci su.......

Per il resto Leonardo, la convinzione che dietro i commenti su Cuba di \" quasi tutti\"e in gran parte anonimi, non ci sia un pensiero politico, ma invece un attacco continuo al lavoro di Lupi e al suo pensiero....beh questo non me lo toglie nessuno.

ciao
patrizia
patrizia garofalo   
 
   27-03-2013
Patrizia, il primo paragrafo è l’unico indirizzato, scherzosamente, a te. Dicevi che vedevo Lupi dappertutto, ti avevo risposto che non vedevo Lupi se non “lupi”. Oggi, vedendo la similitudine fra gli scritti, ti dicevo di non aver “visto” se non “previsto” a Lupi.
La seconda parte, era perché si RIPETE che Yoani non è potuto usare quella sala per l’azione di censura del governo cubano. Mi sono limitato a RIPETERE, con dichiarazioni, regole e statuti alla mano, che non è vero. L’ultima parte erano RIPETITIVE considerazioni sul RIPETITIVO vittimismo di Yoani.

Patrizia, invece quando dici «una volta espresso come e cosa si pensi, è inutile insistere» sono in disaccordo: Lupi è il primo a ripetere e insistere; come proprio in questo scritto. Se la tematica cubana è diventata “centrale” non è certo per i commentatori. Hai fatto caso quanto se scrive sulla politica a Cuba? Quanti articoli dedicati a Yoani? Già dal 21 febbraio, più di una ventina. Reste chiaro che per me possono essere anche una ventina al giorno. Certo, più sono, più comenti ci saranno; più ripetitivi saranno più repliche ripetitive avranno. Sono da accordissimo che diventa noioso. Molto. Ma mentire e tergiversare – non parlo di opinioni, sbagli o disinformazione – è di sicuro peggio della noia.
L’unica cosa che posso fare è invitare tutti “amici” e “nemici” a leggere anche altro in Tellusfolio. Come sempre detto: ottimo giornale. Invitare a contributi che vadano ad altro: Cuba non è solo politica né solo Yoani e Castro.

Patrizia, grazie per l’invito a Bari. Di cosa si tratta? Se sarà un incontro civile e alla pari, e chi paga la “gratuità” no è vincolato – né diretta né indirettamente – al governo cubano e di quello degli USA; con piacere!

Leonardo Mesa   
 
   27-03-2013
Leonardo ormai penso di averlo detto tante volte, è solo un 'opinione e ma vale anche nella sua relatività. Apprezzo e seguo Yoany, quando dovesse deludere le mie aspettative non avrò problema a dirlo da persona libera quale sono. Non vedo Lupi dappertutto ( ci sono commentatori invece che sembrano aprire tellus per criticare Lupi e questo è diventato noioso e dimostra poca stoffa dialogica ) Una volta espresso come e cosa si pensi, è inutile insistere a meno di non essere in un blog dove la tematica cubana sia quella centrale e d'impostazione del sito stesso.

patrizia
patrizia garofalo   
 
   27-03-2013
Patrizia, hai visto? Non solo vedo a Lupi dappertutto, sennonché lo “prevedo”. Questo scritto è del tutto simile a quello presso da Notizie Radicali.
Se l’UNCA vuole che Yoani ne parli in quella sala, la potrebbe includere fra i suoi membri; dovrebbe però cambiare il loro statuto. Aprendo ai non giornalisti, ai grandi mezzi oggi esclusi, ai piccoli mezzi, e pure aprire ai blogger di TUTTO il Mondo. Dopo, dovrebbe spiegare pure perché scegliere Yoani al posto del membro UNCA appartenente a Prensa Latina. Un guaio, vero?
L’ambasciatore cubano non ha fatto altro che fare nottare le VIOLAZIONE delle regole dell’Onu. Non ha chiesto impedire a Yoani di recarsi né di offrire una conferenza stampa. Quando si finirà con questo vittimismo?!
Il viaggio di Yoani, «il giro del mondo in 80 giorno», è stato organizzato con una precisione “orologica”. Dietro c’è una regia di coordinamento impressionante. Chi la fa? Chi la paga? Curioso che mentre Yoani, facendo la vittima, metteva in dubbio che la lasciassero uscire o prevedeva che la ritardassero, tali organizzatori già avevano organizzato CONCATENATAMENTE parte del viaggio. Si vede che nemmeno loro credevano al vittimismo di Yoani. E Yoani non si ferma: paura di rappresaglie, che prima disse anche fisiche, ma che ultimamente ha “rettificato”; adesso, certezza che non la lasciarono uscire più. Starano organizzando le «cinque settimane in globo»? La staranno aspettando pure nella Luna?

Leonardo Mesa   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy